BOATTO (AG. FIFA): “HONDA NON E’ UNA SORPRESA, MENEZ INTUIZIONE DI GALLIANI”

BOATTO (AG. FIFA): “HONDA NON E’ UNA SORPRESA, MENEZ INTUIZIONE DI GALLIANI”

Jeremy Menez e Keisuke Honda esultano - fonte www.tuttomercatoweb.com
Jeremy Menez e Keisuke Honda esultano – fonte www.tuttomercatoweb.com
Dopo l’ottima vittoria contro l’Hellas Verona, il Milan si è rilanciato con prepotenza nella corsa al terzo posto. A Milanello ora si respira un’aria serena, segno che il lavoro di Inzaghi sta dando i primi risultati, come evidenziato anche a IlSussidiario.net dall’agente FIFA Giuseppe Boatto: “Io credo che Superpippo abbia il grande merito di aver ridato entusiasmo a un ambiente non certo sereno fino a qualche mese fa. Però è ancora presto per giudicare positivamente il Milan”.Uno dei giocatori simbolo di questa rinascita è certamente Keisuke Honda, che però a gennaio, secondo alcuni rumours, potrebbe essere ceduto dai rossoneri: “Anche lo scorso anno si vedevano alcune qualità in questo giocatore, è chiaro che quando giochi con regolarità e inizi a segnare diventa tutto più semplice. Difficile dire se il Milan lo sacrificherà, di certo dipenderà dall’offerta che arriverà. E’ chiaro che dinanzi a certe cifre il Milan potrebbe cedere il giapponese”.Un’altra nota positiva è certamente Jeremy Menez, apparso come un vero e proprio leader in questo avvio: “Altra grande intuizione di Galliani che ha preso un calciatore assolutamente importante come Menez senza spendere soldi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy