BERLUSCONI SPIEGA IL PROGETTO DI ESPANSIONE IN CINA: “SAREMO OVUNQUE”

BERLUSCONI SPIEGA IL PROGETTO DI ESPANSIONE IN CINA: “SAREMO OVUNQUE”

Silvio Berlusconi e Mr. Bee (Fonte: gazzetta.it)
Silvio Berlusconi e Mr. Bee (Fonte: gazzetta.it)
Nella conferenza stampa di presentazione di Sinisa Mihajlovic, c’è stato spazio e tempo anche per parlare del progetto di espansione commerciale del Milan in Oriente. A spiegare i termini dell’accordo con Bee Taechaubol è stato Silvio Berlusconi: “Abbiamo fatto un accordo con il fine di espandere il marchio Milan, che conta 340 milioni di simpatizzanti rossoneri nel Mondo e 242 solo in Cina, che è un mercato pazzesco. Bee Taechaubol ci ha prospettato un piano concreto di espansione commerciale. Vi faccio degli esempi: parliamo di diffondere il brand del Milan in tutti i centri commerciali. Vogliamo vendere i prodotti con il nostro marchio, che già abbiamo, ma anche cibo e altro. Poi entreremo nelle scuole cinesi e tanto altro. Non si può fare altrimenti per tornare a fare grandi fatturati. E’ l’unica via per tornare grandi e poter competere sul campo e sul mercato con tutti. Lo abbiamo visto bene in questi giorni, circolano cifre enormi, serve espandersi diversamente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy