BERLUSCONI SI TIENE LA MAGGIORANZA: NON CEDERA’ OLTRE IL 30%

BERLUSCONI SI TIENE LA MAGGIORANZA: NON CEDERA’ OLTRE IL 30%

Silvio Berlusconi (fonte foto: www.hollywoodreporter.com)
Silvio Berlusconi (fonte foto: www.hollywoodreporter.com)
Rafforzato dalle vicende giudiziarie, che lo hanno visto assolto dal caso Ruby, e dal miliardo incassato grazie alle operazioni di Fininvest, Silvio Berlusconi è più che mai intenzionato a tenersi la maggioranza del Milan. Secondo ‘Il Messaggero’ infatti il patron rossonero avrebbe seccamente rifiutato la cessione del club a Bee Taechaubol, che aveva richiesto il 51% della società. Berlusconi vuole continuare ad essere protagonista del futuro rossonero e ha quindi aperto solo alla cessione di quote di minoranza pari al 25%, massimo 30%. E con le trattative aperte con la cordata thailandese di Bee Tachaubol, con il Wanda Group di Wang Jianlin, con la società di Mr. Pink (ovvero Poe Qiu Ying Wang Shup), con una seconda cordata araba e ora anche una americana (che gestisce il Madison Square Garden a Manhattan), Berlusconi può scegliere l’investitore migliore e, soprattutto, con più milioni a disposizione. Quel che è certo è che la famiglia Berlusconi non ha più intenzione di occuparsi in solitario del Milan ma stia cercando qualcuno disposto a finanziare i progetti del club.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy