Baresi: “Astori? Sapevo sarebbe diventato un uomo speciale”

Baresi: “Astori? Sapevo sarebbe diventato un uomo speciale”

Baresi parla così di Davide Astori: “Di lui 17enne mi colpì subito la grande attenzione. Aveva alla spalle una famiglia che lo ha reso un uomo speciale”

di matteotesta

Franco Baresi ha allenato Davide Astori ai tempi della Primavera Milan. L’ex bandiera rossonera e oggi ambasciatore di Fondazione Milan ha voluto condividere il suo ricordo del giocatore prematuramente scomparso in una intervista al ‘Corriere Fiorentino’: “Era il 2004, di lui mi colpì subito la grande attenzione, perché di solito i ragazzi si annoiano quando cerchi di insegnargli i giusti movimenti.  – racconta Baresi – Aveva alle spalle una famiglia straordinaria, che gli ha insegnato valori che gli hanno permesso di diventare un uomo speciale. Ancora oggi mi capita di chiedermi se sia vero, quello che è accaduto il 4 marzo. Firenze era il posto giusto per lui”.

Questa domenica a San Siro il Milan omaggerà Astori durante la sfida con la Fiorentina facendo entrare i giocatori di entrambe le squadre con al fianco i bambini con indosso la maglia numero 13. Sul maxischermo verranno poi trasmesse immagini e forse video dedicate al capitano viola.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Baresi ad Amatrice: “Fondazione Milan felice di contribuire nello sport”

Fiorentina, Pioli: “Meritiamo l’Europa per il lavoro svolto e Astori”

Calabria dona in beneficenza la maglia dedicata ad Astori

Funerale Astori, le toccanti parole di Badelj

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy