BALOTELLI, SCUSE PER LA VIGNETTA RAZZISTA: DEFERIMENTO ACCETTATO

BALOTELLI, SCUSE PER LA VIGNETTA RAZZISTA: DEFERIMENTO ACCETTATO

fonte foto: 101greatgoals.com
fonte foto: 101greatgoals.com

Dopo la bufera causata dal suo post su Instagram, definito e giudicato razzista dalla federazione inglese che lo ha anche deferito per questo, Mario Balotelli si dichiara pentito e, come riporta goal.com, precisa: “Il messaggio non voleva essere antirazzista e ironico. Capisco che, preso fuori contesto, possa avere l’effetto opposto. Non tutti i messicani hanno i baffi, non tutti i neri saltano in alto e non tutte le persone di religione ebraica amano il denaro. Ho usato una vignetta creata da qualcun altro perchè raffigurava Super Mario, ho pensato che fosse divertente e non offensiva. Di nuovo, mi dispiace”.

Super Mario dunque rinuncia all’audizione ed accetta il deferimento, che potrebbe portare ad una sua squalifica o ad una multa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy