ARMERO L’INDESIDERATO: MILAN E UDINESE STUDIANO UNA SOLUZIONE

ARMERO L’INDESIDERATO: MILAN E UDINESE STUDIANO UNA SOLUZIONE

Commenta per primo!

Pablo Armero con la maglia della Colombia (fonte foto: www.nuevoestadio.com)
Pablo Armero con la maglia della Colombia (fonte foto: www.nuevoestadio.com)
Pablo Armero è arrivato al Milan in prestito durante la sessione estiva dall’Udinese. Dopo un ottimo Mondiale insieme alla sua Nazionale sembrava potesse trovare al Milan la continuità che gli mancava ad Udine.  Armero invece con Inzaghi a parte qualche comparsa nelle amichevoli, in queste prime 11 giornate di Campionato non è mai stato schierato titolare, ha giocato solo 18 minuti contro la Lazio alla prima giornata. Domenica contro l’Inter anche con l’assenza di Abate, l’allenatore rossonero ha preferito schierare Rami sulla fascia, quindi fuori ruolo invece del colombiano, che è stato sempre più messo ai margini.Qualche settimana fa lo stesso giocatore si è sfogato dichiarando pubblicamente di essere stato chiamato da Inzaghi  personalmente al Milan, ma che una volta giunto a Milano non abbia  avuto la continuità promessagli.A Giugno scade il prestito,  i rossoneri però vogliono rompere il rapporto con l’esterno  già in questa sessione invernale, non è un giocatore che rientra nei piani della società e dell’allenatore. La stessa cosa vale per il club friulano, infatti il terzino non piace a Stramaccioni, i bianconeri vogliono liberarsene al più presto. La situazione è complicata. La soluzione più plausibile in questo momento è che il colombiano a Gennaio dirà addio al Milan perche’ scontento del non utilizzo, tornerà all’Udinese ma solo momentaneamente, in attesa di trovare una squadra che lo veda come una risorsa e non come un peso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy