AMELIA: “IO SVINCOLATO? PER ETICA PERSONALE HO PREFERITO NON ACCETTARE CERTE OFFERTE…”

AMELIA: “IO SVINCOLATO? PER ETICA PERSONALE HO PREFERITO NON ACCETTARE CERTE OFFERTE…”

Marco Amelia (Fonte foto AP Photo/Miguel Angel Morenatti)
Marco Amelia (Fonte foto AP Photo/Miguel Angel Morenatti)
Per i microfoni di Panorma.it Marco Amelia, ex portiere rossonero rimasto svincolato in estate, ha spiegato i motivi che lo hanno portato a rifiutare alcune offerte ricevute: “Per la maggior parte dei motivi è stata una mia scelta. Non nascondo il fatto che ho ricevuto delle offerte, ma non ero convinto. Non c’erano i presupposti. Non c’è stata intesa. Voglio precisare che ciò è accaduto non in quanto abbia chiesto chissà quali soldi, ma perchè c’erano troppe persone che si volevano mettere in mezzo all’operazione. Solo per questioni di soldi e un proprio tornaconto personale. Mi spiego meglio: magari con il club veniva trovata una cifra per il mio ingaggio, ma questa somma poi veniva ulteriormente maggiorata in modo che determinate persone potessero ottenere dei guadagni da certe transazioni. Ho una mia etica personale e anche nel calcio ho sempre cercato di portarla avanti. Perciò ho preferito declinare certe richieste”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy