AMBROSINI: “NON CAPISCO PERCHE’ GIOCHI MENEZ. QUESTO MILAN NON SA REAGIRE”

AMBROSINI: “NON CAPISCO PERCHE’ GIOCHI MENEZ. QUESTO MILAN NON SA REAGIRE”

Massimo Ambrosini - fonte www.ilsecoloxix.it
Massimo Ambrosini – fonte www.ilsecoloxix.it
In un’intervista rilasciata a Radio24, Massimo Ambrosini ha parlato del difficile momento del Milan e di Inzaghi, il cui posto sulla panchina rossonera sembra ora a rischio: “Io darei più tempo a Pippo: è un allenatore nuovo con un’esperienza relativa, preferirei posticipare un giudizio definitivo. Fino a un mese fa il Milan batteva il Napoli e sembrava la squadra più accreditata per il terzo posto”.Sui problemi del centrocampo poi: “Secondo me manca più un punto di riferimento davanti. Io non capisco perché Menez debba per forza giocare da punta. Non gioca in fascia perché non copre? E allora non giochi, perché metterlo per forza?”.Più spazio a Pazzini dunque: “Assolutamente sì. Il Pazzo è una prima punta e non capisco perché Menez, pur con grandi qualità, debba giocare in un ruolo non suo. Non posso pensare che possa giocare solo in quella posizione, non ha mica 35 anni!”.I fischi di San Siro: “La gente mugugnava anche quando vincevamo campionati e coppe: ricordo che dopo due o tre partite senza vittoria arrivavano comunque i fischi. Boban ha ragione, ci vuole un altro atteggiamento e la squadra deve capire i propri limiti”.Il gioco del Milan: “La rigerca del bel gioco è un punto fondamentale per un progetto, ma il Milan ha un altro problema: non sa reagire, e la cosa è preoccupante. Non c’è reazione emotiva, quella che ti fa ribaltare le partite anche con un po’ di sana ignoranza”.Inzaghi non sta riuscendo a motivare i giocatori: “Un allenatore può fare fino a un certo punto per quanto riguarda la personalità dei giocatori. Serve cancellare i paragoni con il passato. Ora non siamo comunque a un punto clamorosamente disastroso, la situazione è diversa rispetto a qualche anno fa. La vita e il calcio sono fatti di cicli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy