Ambrosini: “In Serie A manca il coraggio di far giocare i giovani”

Ambrosini: “In Serie A manca il coraggio di far giocare i giovani”

Dopo che Mancini ha lanciato l’allarme sono tante le figure che hanno dato sostegno al commissario tecnico. L’ultimo è Ambrosini.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il campionato è appena iniziato, ma si è già dovuto fermare. È tempo di Nazionali. Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, pochi giorni fa però ha lanciato un allarme: in Serie A giocano troppi stranieri e pochissimi giovani italiani. Da quel momento sono tante le figure che gli hanno dato ragione e hanno supportato la sua tesi. L’ultimo, in ordine di tempo, è Massimo Ambrosini, ex capitano del Milan. Ai microfoni della Rai, infatti, l’ex 23 rossonero ha detto: “Bisognerebbe avere il coraggio di fare giocare gli italiani, anche a costo di togliere qualche straniero un po’ più forte…” Di certo non ha questo problema il Milan, squadra con tantissimi italiani in campo.

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy