ALLEGRI A SKY: “ABBIAMO SPRECATO QUALCOSA. MILAN? HA LE QUALITA’ PER TORNARE”

ALLEGRI A SKY: “ABBIAMO SPRECATO QUALCOSA. MILAN? HA LE QUALITA’ PER TORNARE”

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus (fonte foto: www.unionesarda.it)
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus (fonte foto: www.unionesarda.it)
La sua Juventus questa sera ha vinto senza soffrire troppo contro un Milan comunque propositivo, ecco come Massimiliano Allegri ha commentato la prestazione della Juventus e del Milan ai microfoni di Sky Sport:Sulla partita: “Abbiamo rischiato su qualche palla inattiva oltre al gol subito, nel secondo tempo c’è stata una grande parata di Gigi su Pazzini, anche li da una palla persa. Abbiamo preso 10 gol, molti dei quali da nostri errori, è successo lo stesso contro l’Inter. Dobbiamo essere più bravi e più lucidi quando hai tante occasioni in campo aperto, alcune volte abbiamo fatto bene, in altre meno”.Sul Milan: “Mi aspettato questo atteggiamento perchè il Milan è un’ottima squadra e stasera ha fatto una buona partita, quando le cose sembrano facili sembrano facili poi tendi a rilassarti e la sensazione oggi è che oltre ad essere molto pericolosi sugli angoli eravamo anche un po’ troppo a rischio e le palle inattive possono essere determinanti”.Sui gol: “Il gol che mi ha soddisfatto di più è quello su calcio d’angolo, perchè noi ne abbiamo fatti pochissimi così, con Pirlo che batte così bene e con tutti questi saltatori dovremmo fare più gol su calcio d’angolo, invece non è così. Ripeto però abbiamo sbagliato troppo sulle ripartenze. La squadra però si è difesa bene e con ordine”.L’atteggiamento della Juve: “Il periocolo più grosso per noi è quando hai la palla da tanto tempo e la gestisci, rischiamo di rilassarci, invece li la palla deve viaggiare veloce, perchè se la perdi poi ci sono grandi spazi, è successo ad esempio quando ha perso palla Marchisio e poi Pazzini ha tirato in porta”.Ancora sul Milan: “Credo che in questo mercato di gennaio il Milan ha portato a casa molti giocatori buoni, poi ha tanti infortunati. Ci sono tanti giocatori di alto profilo morale che possono aiutare a tornare a lottare per l’Europa, con serenità e lavoro comunque potranno tornare in alto”.La lotta scudetto: “Stasera era una partita importante, Juve-Milan lo è sempre, comunque anche per la classifica sono 3 punti pesanti, se ci fossimo fermati la Roma si poteva ancora avvicinare prima dello scontro diretto”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy