ALLEGRI A MP: “I FISCHI SONO NORMALI. HO UN OTTIMO RICORDO DEL MLAN. I ROSSONERI SONO RIVALI PER LO SCUDETTO, CON INZAGHI NESSUN PROBLEMA”

ALLEGRI A MP: “I FISCHI SONO NORMALI. HO UN OTTIMO RICORDO DEL MLAN. I ROSSONERI SONO RIVALI PER LO SCUDETTO, CON INZAGHI NESSUN PROBLEMA”

Massimiliano Allegri (Fonte foto: tuttosport.com)
Massimiliano Allegri (Fonte foto: tuttosport.com)
E’ un Massimiliano Allegri soddisfatto quello che si presenta ai microfoni di Mediaset Premium dopo la convincete vittoria della sua Juventus sul Milan: “Abbiamo concesso pochi spazi al Milan e questo è merito dei ragazzi. La squadra sta agendo bene in campo e sta cercando di fare le cose che chiedo. Ci sono ancora margini di miglioramento. I fischi di S.Siro sono normali, essendo allenatore della Juve: la rivalità è forte. Nel cuore porto un ottimo ricordo degli anni a Milano, ma adesso alleno la Juve e non guardo indietro. Sono fortunato a poter allenare questi ragazzi e sono concentrato unicamente su questo fattore. Stasera mi sono divertito molto: è difficile vincere a S.Siro. Nonostante la sconfitta, il Milan può lottare per la Champions. Tevez è troppo importante, quando ci sono compagni intorno è tutto ancora più semplice. Era una gara tosta, contro una rivale per il titolo di campioni d’Italia. Ho salutato Inzaghi, non c’è alcun tipo di problema. E’ normale vedere le cose diverse da come le si vedeva da allenatore. Il rigore su Menez? Era un episodio troppo veloce, sono situazioni difficili da valutare. Rozzoli ha arbitrato bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy