AG. BROZOVIC: “LO SEGUIVA IL MILAN, ALL’INTER PER LA FAMA DELLA SOCIETA’”

AG. BROZOVIC: “LO SEGUIVA IL MILAN, ALL’INTER PER LA FAMA DELLA SOCIETA’”

Marcelo Brozovic - fonte foto: calciomercatonews.com
Marcelo Brozovic – fonte foto: calciomercatonews.com
E’ stato l’ultimo colpo di mercato dell’Inter, ma su di lui c’erano anche Milan e Napoli. Marcelo Brozovic, talento del calcio croato, è approdato un nerazzurro dopo che i rossoneri l’avevano corteggiato a lungo, senza proporre definitivamente un’offerta. Miroslav Bicanic, agente del giocatore, spiega a calciomercato.com le ragioni della decisione del suo assistito:Sei soddisfatto di questo trasferimento? “Sì, sono molto felice che sia arrivato in un così grande club. Spero che meriti di indossare la maglia dell’Inter”.È vero che Brozovic era molto emozionato?  “Era molto emozionato, ma non l’ha fatto vedere. E’ orgoglioso di questo passo, ma rimane concentrato sul campo e pronto per lavorare”.Quando è stata la prima volta che l’Inter vi ha contattato? “La prima volta in assoluto è stata nel marzo 2014, quando l’agenzia di Pastorello mi chiamò a nome dell’Inter. In quel momento Brozovic era ancora un giocatore dell’Under 21. In quel momento non era ancora pronto per un passo del genere. Nel frattempo, è diventato un giocatore della nazionale maggiore”.È vero che lo volevano squadre come Milan, Napoli, Arsenal e Everton? “Brozovic era seguito da tanti grandi club, sì. Ma ora l’importante è solo l’Inter”.Perché ha scelto i nerazzurri? “Marcelo ha scelto l’Inter perché è una grande squadra, con una grande storia e un grande allenatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy