ABBIATI A MC: “BALO? NON E’ GIUSTIFICABILE MA HA CAPITO DI AVER SBAGLIATO”

ABBIATI A MC: “BALO? NON E’ GIUSTIFICABILE MA HA CAPITO DI AVER SBAGLIATO”

Abbiati1Christian Abbiati si è fermato a parlare anche con Milan Channel, ecco le sue parole:”331 presenze? Ho iniziato a pensarci quest’anno, è un traguardo importante a cui ci tenevo. Ce l’ho fatta, penso di essere stato premiato per come mi sono comportato in questi anni di Milan: sempre stando al mio posto, mai fare una polemica. Se giocavo ero felicissimo, se no stavo al mio posto. So di avere avuto alti e bassi, è normale. Questo traguardo mi rende orgoglioso. Sapevo di questo record, non ci farò più caso a questa classifica. Per me era importante raggiungere Sebastiano Rossi, con cui ho giocato per quattro anni. Questo mi rende orgoglioso. Questi tre punti è come se fossero sei. Arriviamo in un periodo in cui la squadra ha fatto un ottimo calcio, ha creato occasioni. Non vedere la Curva è stata una cosa strana. Abbiamo concesso solo un’occasione alla Samp su calcio d’angolo. Spero che la ripresa della squadra venga subito. Tanti miei compagni sono stanchi, siamo contati. E’ normale che ci sia stanchezza, spero che questa settimana rientri qualcuno. Io penso che l’obiettivo è vincere, possiamo vincere 5 a 4. Ma è vero, bisogna prendere meno gol. Da domani penseremo all’Ajax, cercheremo di vincere. Consigli a Balo? E’ tranquillo, ha avuto la reazione a fine gara perché  non ci stava a perdere. Aveva subito dei calci, ma non è giustificabile. L’importante è che si è reso conto di aver danneggiato la squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy