SONDAGGIO PM – Qual è l’attaccante più forte acquistato dal Milan di Berlusconi?

SONDAGGIO PM – Qual è l’attaccante più forte acquistato dal Milan di Berlusconi?

Negli oltre trent’anni della sua presidenza, Silvio Berlusconi ha acquistato molti attaccanti: qual è il più forte? Dite la vostra.

1 Commento
Silvio Berlusconi, presidente Milan

La lista di attaccanti che hanno vestito la maglia del Milan, grazie a Silvio Berlusconi, è composta da nomi di altissimo livello. In molti casi si tratta di veri top-players che, in virtù dei trofei vinti in maglia rossonera, hanno vinto il Pallone d’Oro, il massimo riconoscimento individuale per un calciatore. E’ il caso di Marco Van Basten (3 vittorie), Ruud Gullit (1), George Weah (1), Jean-Pierre Papin (1), Andriy Shevchenko (1) e di Kakà (1) che è stato l’ultimo a sollevare il trofeo prima del duopolio Messi-Ronaldo. A questi vanno aggiunti Ronaldinho, che lo ha vinto prima di approdare in casacca milanista, ai tempi del Barcellona, Roberto Baggio, insignito all’epoca juventina, e Ronaldo, doppio vincitore con Inter e Real Madrid. Anche altri attaccanti passati da Milanello, con un po’ più di fortuna, avrebbero forse meritato l’ambito pallone.

La redazione di ‘Pianeta Milan’ vi chiede di scegliere qual è, a vostro parere, l’attaccante più forte giunto a Milano durante questo trentennio. Votate!

Caricamento sondaggio...

Massimo Iurino

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, le 5 gare più belle del 2016: votate la vostra preferita!

Milan, le 5 frasi ‘migliori’ del 2016: le ricordate tutte?

Quiz: quante ne sai sul 2016 del Milan?

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. andreadex6_662 - 2 mesi fa

    Scusate ma questo quesito è serio? A dir la verità mi aspettavo un plebiscito ancora più alto per Van Basten. Chi lo ha visto giocare non può aver dubbi, se uno come Maradona, che non è mai stato largo a complimenti verso i suoi colleghi, ha detto: “ha smesso di giocare quando stava diventando il più grande di tutti noi”…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy