PAROLA AL TIFOSO – MILAN, TRA SORPRESE E NOTE STONATE

PAROLA AL TIFOSO – MILAN, TRA SORPRESE E NOTE STONATE

Parola al Tifoso (Fonte: pianetamilan.it)
Parola al Tifoso (Fonte: pianetamilan.it)
Per la rubrica, ampiamente dedicata ai supporter rossoneri, “Parola al tifoso”, oggi pubblichiamo la lettera di Andrea Piergiovanni e Matteo Monetti, appartenenti al gruppo facebook  ‘Un Unico Grido: Forza Milan‘:Ciao a tutti gli amici di PianetaMilan,vorremmo attirare alla vostra gentile attenzione il gioco espresso fin qui dal Milan. A nostro modo di vedere, il Milan ha espresso un gioco abbastanza soddisfacente, per la rosa che abbiamo a disposizione, accumulando ben sedici punti in classifica che ci permettono un solido 3° posto. Nonostante tutto, le partite giocate in casa hanno lasciato un po a desiderare perché, essendo il Milan, non possiamo permetterci di giocare di rimessa…Nella rosa del Milan militano giocatori che stanno superando le aspettative di inizio stagione, tra questi, in primis c’è Menez, che è dotato di un buon dribbling e si sacrifica lottando su ogni pallone, cosi fa di lui un giocatore insostituibile. Poi Alex, muro difensivo soprattutto sulle palle aeree, ma anche dotato di un ottimo anticipo. Arrivato a giugno come un pensionato, adesso è l’unico punto fermo della difesa.Vorremmo adesso presentare le due note stonate, secondo il nostro parere, di questo nuovo Milan, cioè El Shaarawy e De Sciglio. Il primo di questi si sta dimostrando un fantasma, non è mai quasi al centro dell’azione e non è più incisivo come una volta. Il secondo si sta dimostrando un giocatore non all’altezza dei rossoneri, troppo molle nei contrasti e troppo timido negli affondi sulla fascia. Il nostro Mattia era considerato l’erede di Maldini, forse gli sono state date troppe responsabilità, ma noi siamo il Milan e, se non si è in grado di reggere la pressione di questa maglia, bisognerà considerare la possibilità di qualche prestito per entrambi i giocatori, che sono comunque due talenti importanti del nostro calcio. Facendo un riassunto generale della situazione, il Milan non è messo malissimo, ma con degli acquisti azzeccati nel mercato invernale (soprattutto a centrocampo) di qualità e – magari – con il rientro del capitano (Montolivo) possiamo puntare a traguardi che a inizio stagione sembravano irraggiungibili.

Andrea Piergiovanni e Matteo Monetti(Un Unico Grido: Forza Milan

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy