PAROLA AL TIFOSO – MILAN, MEGLIO PUNTARE ALL’EUROPA LEAGUE O FAR GIOCARE I GIOVANI?

PAROLA AL TIFOSO – MILAN, MEGLIO PUNTARE ALL’EUROPA LEAGUE O FAR GIOCARE I GIOVANI?

Parola al Tifoso (Fonte: pianetamilan.it)
Parola al Tifoso (Fonte: pianetamilan.it)
Per la rubrica, ampiamente dedicata ai supporter rossoneri, “Parola al tifoso” (che torna ogni settimana, dal lunedì al giovedì), oggi pubblichiamo la lettera di Roberto Sottocorno, appartenente al gruppo facebook ‘Milano-rossonera‘:Anno nuovo iniziato malissimo, con due sconfitte e un pareggio contro squadre molto inferiori alla nostra. C’è qualcosa che non va. A differenza della Juve, che ha un gruppo eccezionale, quello del Milan non lo è assolutamente. I battibecchi, come quello successo tra Abate e Cerci, e un allenatore inesperto e ingenuo non fanno bene alla causa rossonera. Inzaghi, che da giocatore era un vero e proprio bomber, si sta dimostrando un tecnico che capisce poco, e forse pensa ancora di allenare la primavera. Non capisco se si è reso conto che questa è la prima squadra. Oltre a tutto ciò, c’è da aggiungerci la mancanza di una formazione fissa, cioè un modulo stabile, che non può essere cambiato ogni partita. Come possiamo vincere le partite, se cambiamo formazione ogni gara?Per il resto, spero che contro la Lazio ci sia una reazione da parte di tutti, altrimenti il terzo posto diventa durissimo. Ora è a -7 e ci può ancora stare, però, se si continua a perdere o pareggiare, allora diventa utopia vera e propria. E, siccome credo che oramai sia quasi irraggiungibile, allora mi chiedo: perché non provare i nostri giovani (Mastalli, Modic e Albertazzi), e lasciare perdere le competizioni europee anche quest’anno? Comunque sia, spero almeno nell’Europa league, ma – allo stesso tempo – credo che il Milan non possa accontentarsi di questa misera competizione.Dopo questo turno, avremo ancora la Lazio in coppa Italia, dove – secondo me – è necessario vincere per arrivare almeno in Europa. Quindi meglio concentrarsi su questa competizione, che è dal 2003 che non vinciamo, praticamente 12 anni.Ora aspettiamo altri rinforzi, soprattutto a centrocampo perché il nostro è inesistente. Non prendiamo nemmeno una palla in quel reparto e, se manca il centrocampo, è dura… molto dura.Ciao a tutti, sempre forma magico Milan: nella cattiva e nella buona sorte.Rossonero per sempre.Roberto Sottocorno

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy