PAROLA AL TIFOSO – DOV’E’ IL GIOCO? MENO MASTOUR, PIU’ GIOCATORI ‘ALLA GATTUSO’

PAROLA AL TIFOSO – DOV’E’ IL GIOCO? MENO MASTOUR, PIU’ GIOCATORI ‘ALLA GATTUSO’

Parola al Tifoso (Fonte: pianetamilan.it)
Parola al Tifoso (Fonte: pianetamilan.it)
Per la rubrica, ampiamente dedicata ai supporter rossoneri, “Parola al tifoso”, oggi pubblichiamo la lettera di Matteo Monetti e Andrea Piergiovanni, appartenenti al gruppo Facebook ‘Un unico grido: Forza Milan’:Ciao a tutti amici di PianetaMilan, oggi vorremmo dirvi la nostra sul momento attuale del Milan. Ormai è scontato dire che siamo Menez-dipendenti, con il Parma è stata la dimostrazione che il francese per il Milan è troppo importante… Forse è l’unico giocatore degno di indossare quella maglia oltre a De Jong, Rami e Bonaventura. C’è da sottolineare anche la discreta prestazione di Alessio Cerci, l’ex granata ha dimostrato una buona tecnica e buona corsa ma non è ancora quello di Torino. E’ inutile illudere i tifosi, senza Diego Lopez non avremmo portato a casa i 3 punti… Ora arrivano quei mostri della Juventus, con un gioco che a Milano in questi tempi non sanno neanche cosa sia: purtroppo infatti il nostro allenatore non ha ancora capito come si allena una squadra di calcio. Abbiamo il gioco più basso di tutta la Serie A, se non fosse per i singoli saremo in piena zona retrocessione. Nonostante tutto, non si capisce come faccia la società a puntare su un tecnico non da Milan: ci resta solo da sperare che a fine anno arrivi uno come Conte. Vogliamo aprire anche una piccola parentesi sui nostri ragazzi del settore giovanile: il tanto decantato progetto giovani non sta portando i frutti sperati, i ragazzi di mister Brocchi al torneo di Viareggio sono partiti con 2 sconfitte subendo 5 gol di 2 partite, a dimostrazione che i ragazzi del ’98 non sono ancora all’altezza della prima squadra .Vogliamo anche parlare di Mastour: il giovane costato la bellezza di 500 mila euro è più bravo a fare il circo che a stare in un campo da calcio, il ragazzo è sempre infortunato: forse sarebbe meglio puntare su giovani più alla Gattuso invece che ha uomini copertina come lui ed El Shaarawy. Sappiamo benissimo di chiedere tanto ma siamo il Milan e abbiamo l’obbligo di andar in Europa e nel mondo ad insegnare il calcio!Matteo Monetti e Andrea Piergiovanni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy