PAROLA AL TIFOSO – DIAMO FIDUCIA AL NOSTRO FARAONE!

PAROLA AL TIFOSO – DIAMO FIDUCIA AL NOSTRO FARAONE!

Parola al Tifoso (Fonte: pianetamilan.it)
Parola al Tifoso (Fonte: pianetamilan.it)
Per la rubrica, ampiamente dedicata ai supporter rossoneri, “Parola al tifoso”, oggi pubblichiamo la lettera di Sabrina Aceto appartenente al gruppo Facebook ‘Clan Rossonero‘:Diamo fiducia al nostro Faraone! Diamo fiducia ad un ragazzo che ha dimostrato più di una volta l’attaccamento alla nostra gloriosa maglia ed un’umiltà che difficilmente si trovano in giro. Non soffermiamoci alle apparenze, attaccandoci ad idiozie inutili come la cresta, (ognuno ha il proprio stile e non è certo una cresta a rendere El Shaa un calciatore incapace), non diamo credito a voci infondate messe in giro da una società che vuole farci credere che prima si punta sui giovani e poi invece li vende al miglior offerente per soddisfare come al solito i propri interessi a discapito della squadra, dei tifosi e dei giocatori stessi che prima vengono acclamati come eterni fenomeni e poi invece al primo sbaglio vengono considerati bidoni (perché ci sono dei tifosi che giustamente si credono delle divinità, non capendo che sbagliare è umano e comodamente dal divano si sentono dei fenomeni, perché pensano che se c’erano loro in campo avrebbero fatto milioni di goal, ma per cortesia fatevi un bagno d’umiltà!).Non dimentichiamo ciò che il Faraone ha fatto per il Milan e non mi riferisco solo ai 16 gol che ci hanno portato in Champions (anche se spesso di tutto ciò molte persone se ne dimenticano!). Non abbiate la memoria corta, anzi non ricordate solo ciò che vi fa comodo. C’è gente che ancora dà credito alla società e poi non riesce a credere in un talento come il Faraone, ma ci vuole tanto a capire che se si puntasse per bene su di lui riuscirebbe ad essere devastante? Ve lo siete mai chiesti perché in Nazionale è perfetto? Se si valorizzasse facendogli capire che per noi è fondamentale io sono sicura che lui sarebbe invincibile. Non tutte le persone sono uguali e non si può certo condannare una persona per la propria sensibilità. Gli ostacoli si possono superare ed io sono sicura che il Faraone può superarli tutti, basterebbe semplicemente credere in lui e capire che noi per primi abbiamo bisogno di lui.Se il Milan lo cede mi volete far capire chi potrebbe sostituirlo? Invece di sembrare un supermercato in cui si compra alla miglior offerta perché non si fa finalmente un progetto serio dando fiducia a questo ragazzo? Io capisco che possano esserci delle critiche, però queste devono essere costruttive! Da sempre rispetto le opinioni di tutti ed ovviamente non pretendo che tutti la pensino come me, però tali opinioni devono essere espresse per bene, argomentando con il motivo preciso per cui la si pensa in quel determinato modo e no sputando sentenze inutili e parlando a vanvera. Se c’è una cosa che non sopporto è proprio il fatto di criticare solo per il gusto di farlo. Fin troppe volte mi trovo a leggere assurdità senza alcun fondamento che mi fanno solo innervosire.Io credo in El Shaa e so che ha le potenzialità ed il talento per essere stratosferico e per aiutare la squadra come ha anche dimostrato nell’amichevole contro il Real Madrid. Ma non dobbiamo aspettare che faccia i gol per capirlo e poi al primo sbaglio si punta il dito! Questo si dovrebbe capire, ma ripeto che molti tifosi si sentono dei fenomeni. Concludo con la speranza che finalmente si capisca il perché ogni volta difendo il Faraone e che le persone se proprio devono criticare almeno imparino come si fa e non intestarditevi con i singoli ma guardate tutta la squadra a 360 gradi altrimenti cambiate sport!Forza Milan sempre.Sabrina Aceto Clan Rossonero

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy