Mauri: “Domenica speciale per me, ma era troppo importante vincere”

Mauri: “Domenica speciale per me, ma era troppo importante vincere”

José Mauri, centrocampista del Milan, ha commentato su ‘Instagram’ il successo per 2-1 dei rossoneri sulla sua ex squadra, il Parma

di Daniele Triolo, @danieletriolo

A Parma, José Mauri, 22enne centrocampista italo-argentino del Milan, si era imposto all’attenzione del grande pubblico con una bellissima stagione disputata da titolare in Serie A (33 gare e 2 gol) agli ordini di Roberto Donadoni.

Quindi, nell’estate 2015, il trasferimento al Milan a parametro zero. In rossonero, poi, il nativo di Realicó non ha trovato quello spazio e quella considerazione che cercava. Ieri, pomeriggio, però, a ‘San Siro’, schierato titolare da Gennaro Gattuso proprio contro la formazione ducale, Mauri si è reso protagonista di una buona partita, almeno fino a quando è rimasto sul terreno di gioco.

Il numero 4 del Diavolo, comunque, non ha dimenticato il Parma e, attraverso il suo account ufficiale sul social network ‘Instagram’, ha commentato la partita vinta per 2-1 dal Milan, valsa ai rossoneri il momentaneo quarto posto nella classifica del massimo campionato: “Domenica speciale per me, a Parma sono cresciuto e ho lasciato un pezzo di cuore – ha scritto Mauri come didascalia ad  alcune sue foto di campo -, ma per noi era troppo importante vincere e l’abbiamo fatto. Bravi tutti”.

IL GIOCATORE, A FINE STAGIONE, POTREBBE COMUNQUE SALUTARE I ROSSONERI IN VIA DEFINITIVA. PER CONOSCERE LE SQUADRE INTERESSATE, CONTINUA A LEGGERE >>>

+++A DICEMBRE tre gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy