Tavecchio attacca: “La Federazione non aveva bisogno di un commissario”

Tavecchio attacca: “La Federazione non aveva bisogno di un commissario”

Carlo Tavecchio, ex commissario della Figc, ha parlato al quotidiano “Tuttosport” delle ultime novità riguardante la Federazione. Ecco le sue dichiarazioni

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Carlo Tavecchio, ex presidente della Figc, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport: “Non condivido gli attacchi che sta ricevendo la FIGC. Il bilancio della FIGC è di 170 milioni, 130 ricavati con mezzi propri, gli altri soldi provengono dal Coni. E poi ci sono i diritti tv. La Serie A non la tiene in piedi Sky, bensì la gente e i tifosi che pagano il canone. I fatti confermano la mia tesi e cioè che la federazione non aveva bisogno di un commissario. La Nazionale? Serve un limite agli stranieri, io avevo proposto a livello europeo un provvedimento che ponesse un limite di 5 per squadra. Ma niente. Se vogliamo cambiare qualcosa questa è la strada”. A proposito di stranieri, CLICCA QUI le dichiarazioni che hanno fatto discutere di Matteo Salvini, ministro dell’Interno.

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy