Serie A – Lazio: inibito Tare, multato Simone Inzaghi

Serie A – Lazio: inibito Tare, multato Simone Inzaghi

Igli Tare inibito fino al 30 aprile prossimo; Simone Inzaghi multato di 10mila euro. Non l’ha passata liscia la Lazio dopo la sfida di campionato a San Siro

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Mentre la Procura Federale ha chiesto un’indagine per il comportamento di Franck Kessie e Tiemoue Bakayoko al termine di Milan-Lazio, gara di campionato disputatasi sabato scorso a ‘San Siro‘ e terminata 1-0 per i rossoneri, non l’ha di certo passata liscia la società biancoceleste per la rissa scoppiata nel finale di gara in mezzo al prato verde del ‘Meazza‘.

Come ricordato, infatti, dal ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola, hanno rimediato 10mila euro i giocatori Luiz Felipe, Patric e Lucas Leiva. I primi due sono stati puniti per il parapiglia di cui sopra insieme ai colleghi rossoneri Mateo Musacchio, Andrea Bertolacci e Kessie; il regista brasiliano per aver “proferito parole offensive” verso un addetto stampa del Milan.

Inibito, poi, il direttore sportivo del sodalizio capitolino, Igli Tare, fino al 30 aprile prossimo compreso, per “essersi approcciato al direttore di gara con fare minaccioso proferendo espressioni irriguardose”. Multato, infine, sempre di 10mila euro, anche l’allenatore biancoceleste, Simone Inzaghi, per “aver contestato platealmente uscendo dall’area tecnica”. Ma Kessie e Bakayoko, nello specifico, cosa rischiano? Per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy