Milan, quando un summit vuol dire fiducia

Milan, quando un summit vuol dire fiducia

Ieri incontro a quattro tra Leonardo, Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Gennaro Gattuso a Milanello: ribadita ancora piena fiducia nel tecnico rossonero

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come rivelato dal ‘Corriere dello Sport – Stadio’ oggi in edicola, ieri pomeriggio, al ‘Milanello Sports Center’ di Carnago (VA), è andato in scena un summit a quattro, con, protagonisti, il direttore generale dell’area tecnico-sportiva del Milan, Leonardo, il direttore strategico sviluppo area sport, Paolo Maldini, l’amministratore delegato Ivan Gazidis e il tecnico rossonero Gennaro Gattuso.

Nel colloquio, un appuntamento fissato già da tempo, è stata ribadita, ancora una volta, piena fiducia nel lavoro e nell’operato dell’allenatore, così come era già avvenuto in occasione del post-partita di ‘San Siro’ contro la Spal. Intanto, ha concluso il ‘CorSport’, la società questo venerdì si recherà a Nyon, presso la sede della UEFA, per un incontro interlocutorio in attesa di discutere, prossimamente, a Losanna, il ricorso al Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) contro la sentenza emessa dalla stessa UEFA per le sanzioni inflitte al Milan per la violazione dei paletti del Fair Play Finanziario (FFP) nel triennio 2014-2017.

MA DI COSA SI PARLERÀ A NYON? PER SCOPRIRLO, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy