Inter, Moratti: “Caso Icardi? Difficile da mettere a posto …”

Inter, Moratti: “Caso Icardi? Difficile da mettere a posto …”

Massimo Moratti, ex patron e Presidente onorario dell’Inter, ha parlato del caso Mauro Icardi a poche ore di distanza dal 170° derby della Madonnina

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Massimo Moratti, ex patron dell’Inter ed oggi Presidente onorario del sodalizio nerazzurro, ha parlato, a poche ore dal 170° derby della Madonnina contro il Milan (clicca qui per tutte le news sul match in tempo reale), alle telecamere ed ai microfoni della ‘Rai’.

Moratti, in particolare, si è soffermato sul caso relativo alla situazione, difficile, di Mauro Icardi, non convocato neanche per la stracittadina odierna e, praticamente, ormai un separato in casa alla Pinetina.

“È molto più importante l’Inter e la sua storia che di tutti i motivi del cavolo che hanno contribuito a spaccare la squadra – le parole di Moratti, riportate dal ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola -; quindi, che i giocatori puntino alla Champions League con professionalità ed il senso del dovere necessari”.

“La cosa è partita male, ora è difficile da mettere a posto – ha incalzato, quindi, Moratti -: sarebbe stato importante un chiarimento tra i giocatori, ma forse è stato richiesto un po’ troppo ed ora ognuno resta orgogliosamente sulle proprie posizioni. Comunque, il Milan non è il Real Madrid“. Di derby ha parlato anche l’ex Presidente rossonero, Silvio Berlusconi: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy