Gattuso, stereotipo superato: il tecnico non è solo un motivatore

Gattuso, stereotipo superato: il tecnico non è solo un motivatore

Gennaro Gattuso, nei primi mesi della sua avventura al Milan, veniva considerato un semplice motivatore: lo stereotipo è definitivamente superato

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Quando il mondo del calcio ti appiccica delle etichette, è difficile poi togliersele. Come viene sottolineato dalla Gazzetta dello Sport, Gennaro Gattuso, nei suoi primi mesi al Milan, veniva considerato un “semplice” urlatore e motivatore, facendo ovviamente un parallelo con il suo modo di fare da calciatore, ma Rino ha sempre rispedito tutto al mittente: “Lo spirito aggressivo e la rabbia caratteriale sono rimasti, ma sono passato da Coverciano e non mi hanno regalato il patentino. Ho studiato”. Dopo tante partite, questo stereotipo sembra essere definitivamente superato: Gattuso non è solo grinta, ma ha anche idee importanti dal punto di vista tattico, esprimendo a tratti un buon gioco.

IL MILAN INTANTO E’ AL QUARTO POSTO. ECCO DA QUANDO NON ACCEDEVA, CONTINUA A LEGGERE >>>

ATALANTA-MILAN SU DAZN. ECCO COME COME VEDERLA GRATIS

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy