Napoli, la prima scelta resta Sarri ma c’è la suggestione Emery

Napoli, la prima scelta resta Sarri ma c’è la suggestione Emery

La prima scelta del Napoli per la panchina resta Sarri ma si sondano comunque delle alternative. Emery scala posizioni ma restano in lizza Ancelotti e Conte

di matteotesta

Il desiderio del Napoli è quello di continuare con il tecnico Maurizio Sarri ma le loro strade potrebbero separarsi in virtù della clausola rescissoria prevista dal suo contratto.

Come riporta l’edizione oggi in edicola del ‘Corriere dello Sport’, la prima scelta del presidente Aurelio De Laurentiis rimane l’allenatore toscano ma sta già sondando il terreno per un suo possibile sostituito. Il profilo è quello di un professionista in grado di dare al Napoli un respiro davvero internazionale come è successo in passato con Rafa Benitez.

Il Napoli si è messo in contatto con Antonio Conte e Carlo Ancelotti ma nelle ultime settimane sono salite le quotazioni di Unai Emery, che lascerà ufficialmente il Paris Saint Germain in estate. L’allenatore turco era stato già vicino al Napoli anna fa ma alla fine De Laurentiis decise di mettere Sarri sotto contratto. Il club partenopeo sonda anche altre piste italiane. Al presidente piacciono sia Giampiero Gasperini, che nel 2011 è stato l’allenatore azzurro per qualche ora prima della firma di Walter Mazzarri, e Marco Giampaolo, da tutti considerato uno degli allievi di Sarri.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, l’Europa è vitale: in caso di fallimento ipotesi Sarri-Giuntoli

Sacchi: “Sarri al Milan? Chiunque lo vorrebbe nella propria squadra”

Napoli, se parte Sarri l’obiettivo è Ancelotti

Napoli, il dopo Sarri? Corsa a tre tra Benitez, Conte e Ancelotti

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy