Milan sui Media – Tra Crotone, cessione e calciomercato

Milan sui Media – Tra Crotone, cessione e calciomercato

Il Milan si ritrova a sorpresa secondo in classifica e deve provare a consolidare questa posizione contro il Crotone domenica. Se ne parla sui media.

Il Milan si ritrova a sorpresa secondo in classifica e deve provare a consolidare questa posizione contro il Crotone domenica. Se ne parla sui media. Ecco le notizie più importanti, raggruppate nella nostra consueta rubrica “Milan sui Media”.

VERSO IL CROTONE – Il Milan si è ritrovato oggi a Milanello dopo i due giorni di riposo concessi da Montella. Torna anche Bacca, che fino a ieri è stato a Siviglia per trovare i suoi ex compagni e seguire la sua ex squadra mentre il Diavolo era impegnato a Empoli. Gesto che i tifosi non hanno gradito. Lapadula che lo ha sostituito, inoltre, ha segnato due gol. Contro il Crotone potrebbe essere confermato. L’ex Pescara insidia El Peluca, il cui posto da titolare non è più una certezza. L’altro dubbio di formazione sarà dovuto all’infortunio di Bonaventura, che salterà il match contro i calabresi. Out anche Mati Fernandez. Mezzala sinistra dovrebbe essere Pasalic.

CESSIONE MILAN – Ieri Berlusconi ha praticamente annunciato che il 13 dicembre ci sarà il closing. Il Presidente, però, continua a tenere aperta la possibilità che salti tutto. Mancano, al momento, solo le autorizzazioni. Berlusconi chiederà di dimostrare la presenza dei capitali versati in una banca per concedere la proroga, in caso contrario sarà lui a riprendersi il club. Affinché venga concesso il rinvio e per dimostrare l’esistenza dei 420 milioni, potrebbero arrivare in Italia Yonghong Li e Han Li.

CALCIOMERCATO – Tiene sempre banco il calciomercato, con le mille conseguenze che potrebbe causare lo slittamento del closing. Se così fosse, a gennaio sarà ancora il Milan a dover autofinanziare la campagna acquisti. Dalle cessioni i rossoneri sperano di guadagnare 35 milioni, da reinvestire. Nel caso in cui, invece, ci dovesse essere il closing i tifosi possono sognare in grande. Il vero grande obiettivo sarebbe Verratti, ma la pista è complicata. Uno degli obiettivi, intanto, si allontana: Belotti sta per rinnovare con il Torino fino al 2021.

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy