Milan, quanti ritorni da ex: Boban solo l’ultimo di una lunga lista

Milan, quanti ritorni da ex: Boban solo l’ultimo di una lunga lista

Zvonimir Boban è solo l’ultimo di una lunga lista di ex rossoneri tornati al Milan con diversi incarichi: da Ancelotti a Gattuso, passando per Massaro e Inzaghi

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Dallo spogliatoio rossonero alla panchina, oppure agli uffici di via Aldo Rossi oppure un ruolo da ambassador in giro per il mondo. Negli ultimi 20 anni tantissimi ex calciatori del Milan sono rientrati alla base con ruoli diversi e Zvonimir Boban è solamente l’ultimo di una lunghissima lista.

CHI HA FATTO BENE – Tra quelli che hanno ottenuto davvero un grandissimo successo c’è Carlo Ancelotti che ha portato il Milan in cima al Mondo, affiancato dal suo fido Mauro Tassotti. Un altro che ha fatto benissimo è Filippo Galli a capo del settore giovanile rossonero per ben 9 anni. Con lui sono emersi campioni come Donnarumma, Cutrone, Verdi, Calabria, Locatelli. Leonardo e Gattuso hanno fatto bene da allenatori, ma anche Daniele Massaro ha avuto un buon impatto come ambasciatore rossonero. Stesso ruolo per altro ricoperto da Franco Baresi. Menzione per Valerio Fiori, preparatore dei portieri in questa stagione, capace di riportare Donnarumma sui suoi livelli.

CHI HA FATTO MALE – Chi ha deluso maggiormente è per motivi legati al campo. Da Filippo Inzaghi a Seedorf, passando per Brocchi (appena 72 giorni sulla panchina rossonera). Ma anche Stefano Nava e Federico Giunti in Primavera non hanno lasciato la propria impronta. Christian Abbiati è stato Club Manager per un anno salvo poi lasciare sotto la gestione cinese. Intanto, ecco l’offerta del Milan per Barella>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy