Milan, Giunti su Gattuso: “La sua dote migliore è la tenacia”

Milan, Giunti su Gattuso: “La sua dote migliore è la tenacia”

L’ex rossonero Federico Giunti intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’ ha detto la sua sul Milan e in particolare sull’ex compagno Rino Gattuso

di Alessio Roccio, @Roccio92

Attraverso una lunga intervista pubblicata questa mattina da ‘La Gazzetta dello Sport’, l’ex rossonero Federico Giunti ha parlato del Milan, in particolare dell’ex compagno di squadra Gennaro Gattuso.

Per quanto riguarda le doti di Rino, ecco l’opinione di Giunti, che, con il Milan, ha vinto lo Scudetto con Alberto Zaccheroni: “La sua dote migliore è la tenacia, suo punto forte anche da calciatore. Quando è subentrato a Montella è stato formidabile a gestire le difficoltà iniziali ed entrare nella testa dei suoi ragazzi. E’ una persona capace e intelligente, ha saputo sfruttare le sue qualità – ha concluso -. D’altra parte, se stava in un centrocampo con Andrea Pirlo, Seedorf e Ricardo Kakà non era solo per cuore e grinta…”. Per leggere l’intervista completa: clicca QUI!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy