Milan, Gattuso il trasformista: la squadra può fare più moduli

Milan, Gattuso il trasformista: la squadra può fare più moduli

Anche nel corso del match contro il Parma si è notato come il Milan sia capace grazie alla duttilità dei propri giocatori di sostenere diversi moduli

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Una delle poche note liete della giornata di ieri per il Milan, è stata ancora una volta la duttilità mostrata dai ragazzi di Gattuso di sapersi adattare a schieramenti tattici differenti. Gattuso è partito col 4-3-3, ma come avvenuto contro la Lazio ad un certo punto della gara è passato al 3-4-1-2 (coi biancocelesti in realtà era 3-4-2-1), inserendo Cutrone e Castillejo al posto di Bakayoko e Conti. Questa duttilità secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ potrebbe essere il valore aggiunto nella volata finale. Il Milan a conti fatti ha sprecato una grande occasione: ecco come è andata>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy