Milan, Champions di vitale importanza: senza sarà un mercato di secondo piano

Milan, Champions di vitale importanza: senza sarà un mercato di secondo piano

Come riportato questa mattina da ‘Tuttosport’, la partecipazione del Milan alla prossima Champions League sarà fondamentale per il mercato estivo

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – A 270 minuti (più recupero) al termine della stagione 2018-19, il Milan è ancora in lotta per il proprio obiettivo stagionale. Quel quarto posto valido per la prossima Champions League è ancora alla portata dei rossoneri e, almeno fino a quando la matematica non li condannerà con certezza, dovranno obbligatoriamente lottare per raggiungerlo.

La prima tappa sarà Firenze, città che sta vivendo un momento di grande confusione. Al Franchi, delle prime 9 squadre della classifica, ha vinto solamente la Juventus in questa stagione. Tutte le altre hanno perso punti, cosa che il Milan non può permettersi di fare. Lasciare punti per strada con la Fiorentina vorrebbe dire quasi certamente addio alla Champions, visto che l’Atalanta sarà impegnata a Reggio Emilia contro il Genoa.

Dal quarto posto si capirà come i rossoneri potranno affrontare la campagna acquisti estiva, che in ogni caso vedrà l’arrivo di molti volti nuovi. Sì, perché il Milan il 30 giugno saluterà certamente Montolivo, Bertolacci, José Mauri, Zapata e Abate. Con ogni probabilità tornerà a Londra Bakayoko e ci sono parecchie incognite anche legate ai vari Biglia, Strinic, Antonio Donnarumma e Laxalt. Insomma, ci sarà un bel via vai.

Per capire se tutti questi giocatori verranno rimpiazzati con altri all’altezza oppure no lo si dedurrà dalla posizione che il Milan avrà in classifica la sera del 26 maggio. Leonardo da tempo studia profili importanti come Saint-Maximin, che ha strizzato l’occhio ai rossoneri di recente, Deulofeu, che farebbe carte false per tornare, Malcom ed Everton. Ma questi senza i 50 milioni della Champions e coi paletti del FPF da considerare difficilmente potranno trasferirsi a Milano.

Inoltre, i rossoneri potrebbero pure cedere un big a fine stagione. La parola d’ordine sarà come sempre plusvalenza in ottica bilancio. Il risanamento previsto entro il 2021 inizierà inevitabilmente questa estate. In ottica panchina ecco quali sono i nomi più gettonati per il dopo Gattuso>>>

FIORENTINA-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy