Leonardo, a fine anno dovrà rispondere alla campagna acquisti fallimentare

Leonardo, a fine anno dovrà rispondere alla campagna acquisti fallimentare

Higuain, Castillejo e Laxalt: a fine anno anche il dt Leonardo dovrà essere giudicato per il proprio operato, che al momento risulta fallimentare

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – A gennaio ha portato al Milan due talenti importanti come Lucas Paquetà e Krzysztof Piatek, ma è chiaro che se il quarto posto non dovesse essere raggiunto anche il direttore generale dell’area tecnico-sportiva Leonardo verrà giudicato per il suo operato. Un lavoro fortemente condizionato dai fallimenti della sessione estiva. Castillejo, Laxalt e soprattutto Gonzalo Higuain non hanno reso il costo e l’investimento fatto. Elliott farà i conti e valuterà anche il futuro del brasiliano. Intanto, si è chiuso un mese che da diversi anni mette sempre in ginocchio il Milan: aprile. Continua a leggere>>>

SCONTO 50% – Gazzetta, l’edizione digitale a metà prezzo (promo per utenti Pianeta Milan). ABBONATI SUBITO!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy