Lazio, coro razzista contro Bakayoko: gli ispettori federali non lo hanno segnalato

Lazio, coro razzista contro Bakayoko: gli ispettori federali non lo hanno segnalato

Come viene riportato questa mattina da ‘Tuttosport’, il coro razzista dei laziali contro Bakayoko non è stato segnalato dagli ispettori federali

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Il match tra Milan e Lazio sembra non avere mai fine, con episodi a dir poco sgradevoli che si aggiungono giorno dopo giorno. Se per il gesto – censurabile e sbagliato – di Kessie e Bakayoko a fine gara di San Siro sono intervenute autorità politiche e non solo di rilevante importanza (tra cui Gravina, Giorgetti, Tommasi, ecc.), per il coro razzista della curva laziale cantato mercoledì contro l’Udinese nemmeno una mosca. Nemmeno la procura federale, che con i centrocampisti rossoneri non ci aveva messo molto a segnalare l’episodio al giudice sportivo sperando nella prova tv, in questo caso non ha segnalato nulla. Sul piano disciplinare, dunque, non dovrebbero esserci provvedimenti per il club di Lotito. Nelle prossime ore, intanto, incontro tra Milan e agente di Lucas Biglia: ecco le ultime>>>

SCONTO 50% – Gazzetta, l’edizione digitale a metà prezzo (promo per utenti Pianeta Milan). ABBONATI SUBITO!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy