Il caso Allegri-Tagliavento, la Procura federale chiude la polemica

Il caso Allegri-Tagliavento, la Procura federale chiude la polemica

Il Capo della Procura Federale Pecoraro commenta così il video del post partita di Inter-Juve con Allegri protagonista: “Non ha valore, non c’è nessun caso”

di matteotesta

In una intervista pubblicata oggi sulle pagine di ‘TuttoSport’, il Capo della Procura Federale, Giuseppe Pecoraro, ha voluto dare la sua interpretazione sulle polemiche legate alla direzione arbitrale in Inter-Juventus. In particolare, Pecoraro ha dato la sua opinione in merito al video comparso su Internet in cui l’allenatore bianconero, Massimiliano Allegri, si sarebbe rivolto al quarto uomo Tagliavento affermando: “Taglia, promosso Orsato, è stato bravo eh!”.

“Le polemiche sul web hanno reso più difficile il mio lavoro? Direi proprio di no. I social hanno poco conto. Se per esempio si guarda un filmato dove avvengono certi fatti come faccio io ad essere certo dell’autenticità del cosiddetto “documento”.  – ha detto il Capo della Procura Federale – Un conto sono i rapporti che mi arrivano dai collaboratori della Pocura federale piuttosto che dalla polizia, un altro dei filmati che compaiono in Rete. Ho visto i video di Inter-Juve ma non dimostravano assolutamente nulla. Non avevano nessun valore, tantomeno rappresentavano un motivo per aprire qualsiasi caso. Al limite si può eccepire sull’etica di certi atteggiamenti ma io non mi occupo di etica. Dal punto di vista disciplinare non avevano alcuna rilevanza”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Inter, ad Antonello: “Il calcio cambia, ma alcune cose no”

Inter-Juventus, espulso Vecino: le reazioni social

Inter e Milan, tre giornate per salvare le ultime ambizioni

Il Milan perde il derby di mercato con l’Inter per Asamoah

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy