Europa League: è un Milan da secondi tempi

Europa League: è un Milan da secondi tempi

Anche ieri il Milan è andato a segno nel secondo tempo e non certo una novità in Europa League. I rossoneri in Coppa, sono più efficaci nella ripresa

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Un gol subito nel primo tempo, il pareggio firmato da Suso nel secondo. E’ questa, in estrema sintesi, la partita di ieri sera del Milan a Siviglia, contro il Betis. I rossoneri, che in campionato sono specializzati nell’andare a segno nei primi minuti di gioco, in Europa League escono sempre sul lungo periodo. Tutte e sei le reti firmate in queste prime quattro partite della manifestazione, infatti, sono arrivate nella ripresa: il gol col Dudelange, le tre reti rifilate all’Olympiacos e le due (in due partite diverse) segnate contro il Betis.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE NOSTRE PAGELLE DI BETIS-MILAN

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy