CorSera – Milan, problemi per Gazidis: il punto della situazione

CorSera – Milan, problemi per Gazidis: il punto della situazione

Ivan Gazidis, CEO dell’Arsenal, sarebbe il prescelto per ricoprire la carica di amministratore delegato del Milan, ma le cose si complicano

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere della Sera‘ oggi in edicola, il Milan sarebbe un po’ meno ottimista sull’arrivo di Ivan Gazidis, attuale direttore esecutivo dell’Arsenal, in Via Aldo Rossi: il manager sudafricano di passaporto inglese sarebbe l’uomo prescelto dal fondo Elliott Management Corporation, in particolare da Gordon Singer, per ricoprire la carica di amministratore delegato del Milan, ma, ad oggi, la sua situazione appare ingarbugliata.

Per il ‘CorSera’, infatti, l’Arsenal gli imporrebbe un periodo di ‘gardening leave‘, ovvero di sosta forzata, prima di potersi accordare con un altro club. Gazidis, dunque, come primo passo dovrebbe trattare con i ‘Gunners‘ per liberarsi da questo vincolo. Poi, ci sarebbe la questione economica tra lo stesso Gazidis ed il Milan: vero che lo stipendio offerto dalla società rossonera sarebbe di 4 milioni di euro, più alto di quello che percepisce a Londra, ma è pur vero che, nel suo contratto, Gazidis avrebbe chiesto una serie di clausole piuttosto onerose.

Quindi, in virtù di tutto ciò, il fondo Elliott comincia a studiare le alternative sulla piazza tenendo, però, bene in mente quello che dovrà essere l’identikit del perfetto A.D.: ecco le sue caratteristiche.

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy