Coppa Italia, il Milan punta sulla carica dei ’98

Coppa Italia, il Milan punta sulla carica dei ’98

Tocca ai giovani del Milan: Locatelli favorito su Biglia, in attacco ancora Cutrone. Panchina per André Silva e Kalinic. Suso al meglio.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Stasera all’Olimpico di Roma si giocherà la finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan. I dubbi che fino a ieri aveva Gennaro Gattuso sembrano essersi risolti, con i rossoneri che si affidano ai classe 1998. Giocherà infatti Manuel Locatelli al centro, visto che Lucas Biglia non è ancora al top della forma, mentre in attacco spazio a Patrick Cutrone. Due ventenni, nati a cinque giorni di distanza, hanno il compito di trascinare il Milan. Biglia ha fatto di tutto per esserci e ha messo in difficoltà Gattuso, ma alla fine Locatelli ha dato maggiori garanzie. La mentalità dell’argentino, però, è ciò da cui deve ripartire il Milan in prossimo anno. Il 73 milanista non è comunque da considerarsi un ripiego, anche perchè ha battuto la concorrenza di Riccardo Montolivo. In attacco, invece, Cutrone si è “liberato” degli avversari come spesso gli è riuscito in questa stagione: a suon di gol. Ancora panchina per Nikola Kalinic e André Silva. Il 63 è il capocannoniere rossonero in questa competizione, con i gol all’Hellas Verona e, soprattutto, all’Inter. In quel derby che è valso la rinascita del Milan.

Per il resto nessuna sorpresa e formazione tipo, scrive La Gazzetta dello Sport. Davanti a Gianluigi Donnarumma ci saranno Davide Calabria a destra, la coppia formata dal capitano ed ex della gara Leonardo Bonucci e Alessio Romagnoli (che ha recuperato a tempo di record) al centro e Ricardo Rodriguez a sinistra. Al fianco di Locatelli ci saranno Franck Kessie e Giacomo Bonaventura. Sulle fasce d’attacco Suso e Hakan Calhanoglu. Anche lo spagnolo aveva subito una botta contro l’Hellas, ma ora è al meglio della condizione. Milan con l’abito migliore per portare di nuovo a casa un trofeo. In ogni caso, l’appuntamento salvo colpi di scena si ripeterà il 12 agosto, in Supercoppa Italiana.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Coppa Italia, Juventus: tre o quattro in difesa?

Buffon e Donnarumma, il loro duello finale vale la Coppa Italia

Gattuso su Suso: “Dovrà aiutarci in entrambe le fasi”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy