Comprare ora e pagare l’anno prossimo: la nuova strategia del calciomercato

Comprare ora e pagare l’anno prossimo: la nuova strategia del calciomercato

Il calciomercato, specie in Italia, vede una formula prendere sempre più piede: il prestito, con obbligo o diritto di riscatto

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Il calcio come i negozi di elettronica: si compra e si usa la merce subito, la si paga (o la si decide di pagare) tra un anno. Prestito con diritto o obbligo di riscatto: è la soluzione all’italiana per poter acquistare giocatori senza ricevere sanzioni da parte dell’Uefa. Come sottolinea l’edizione odierna della Stampa, sono tantissimi i giocatori acquistati quest’anno con questa formula. Provare direttamente il valore di un giocatore, mettere a segno una plusvalenza o evitare le sanzioni dell’Uefa: questi i principali motivi dietro la scelta. Con questa formula, intanto, il Milan potrebbe acquistare la nuova mezzala: i nomi.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy