Caressa si difende: “Io Juventino? Tifo le italiane nelle coppe europee”

Caressa si difende: “Io Juventino? Tifo le italiane nelle coppe europee”

Fabio Caressa, giornalista di Sky Sport, intervistato da “Repubblica”, ha parlato delle critiche ricevute dopo la telecronaca di Juve-Atletico

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Fabio Caressa, giornalista di Sky Sport, intervistato da Repubblicaha parlato delle critiche ricevute dopo la telecronaca di Juventus-Atletico Madrid: “Dopo la telecronaca di un Lione-Roma mi chiamarono lupacchiotto. Quando raccontai Dinamo Kiev-Inter ero interista. Ne ho fatte tantissime anche del Milan, e tutte le volte ho strillato come un pazzo. Il discorso è che io tifo perché le italiane passino nelle coppe europee. Il problema è che ci sono anche quelli che non vogliono la Juve passi. Ma è impossibile fare una telecronaca tifando contro. E la mia linea è sempre questa: era importante per tutti che la Juventus passasse ai quarti. Per il movimento calcistico italiano, per le televisioni, che investono milioni nei diritti della competizione. E’ molto importante”. Calhanoglu, intanto, ha parlato del rapporto con Leonardo e Maldini. Continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy