Caldara, Kessie e Conti: i “Gasp Boys” si ritrovano al Milan

Caldara, Kessie e Conti: i “Gasp Boys” si ritrovano al Milan

Dalle pagine de ‘La Gazzetta dello Sport’, ecco un focus sui ragazzi più promettenti lanciati da Gasperini all’Atalanta: Kessie, Caldara e Conti al Milan

di Alessio Roccio, @Roccio92

Dalle pagine de ‘La Gazzetta dello Sport’, interessante articolo scritto sui talenti che Gianpiero Gasperini ha allevato in questi due anni di Atalanta. Tra questi rientrano anche Kessie, Caldara e Conti che ora vestono la maglia del Milan. La rosea propone un interessante paragone tra i talenti usciti dalla squadra bergamasca e quelli ceduti dal Leicester di Ranieri, campione di Inghilterra due stagioni fa.

L’obiettivo, dunque, degli attuali calciatori del Milan che fino all’anno scorso – come nel caso di Caldara – o due anni fa come Kessie e Conti, è riuscire a brillare anche fuori da Zingonia, esattamente come Kante e Mahrez, ora al Chelsea e al Manchester City. Il pericolo è quello di diventare i nuovi Drinkwater, sopra la media con la maglia delle Foxes, ma ridimensionatosi una volta lasciato il Leicester. Un po’ forse il caso di Gagliardini all’Inter, partito forte con Pioli a inizio 2017, ma ora fuori dalla lista Champions e prestazioni al di sotto delle aspettative.

Il Milan si aspetta molto da questi tre calciatori. Kessie è reduce da una stagione positiva, ma con periodi discontinui, in cui probabilmente ha influito il poco turnover. Conti è alle prese con gli infortuni da circa un anno e le sue prestazioni in maglia rossonera non sono al momento giudicabili. Caldara è in fase di ambientamento, soprattutto tattico. Ma il suo momento arriverà presto. Con Romagnoli rappresenta il futuro, ma a tutti interessa il presente. Intanto, il centrale bergamasco potrebbe fare il proprio debutto a Cagliari: ecco le ultime!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy