Napoli stregato da Tonali, obiettivo Milan: ma il Brescia spara alto

Napoli stregato da Tonali, obiettivo Milan: ma il Brescia spara alto

Sandro Tonali, regista classe 2000 del Brescia, nel mirino del Napoli di Aurelio De Laurentiis oltre che dei rossoneri: la richiesta del club lombardo

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ed il suo amministratore delegato, Andrea Chiavelli, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de ‘Il Mattino’, sarebbero rimasti stregati dalle prestazioni di Sandro Tonali, regista classe 2000 di proprietà del Brescia.

Considerato da tutti come il nuovo Andrea Pirlo, in Tonali il Napoli vedrebbe la possibilità di replicare, con le ‘Rondinelle’, l’affare che, nel 2007, portò un certo Marek Hamšík sotto il Vesuvio. Motivo per cui De Laurentiis avrebbe già inviato degli emissari a trattare Tonali, obiettivo di mercato anche del Milan, a trattare con Massimo Cellino.

Il Presidente del Brescia, però, avrebbe gelato il collega partenopeo: per privarsi del suo gioiello, infatti, vista la folta concorrenza, vorrebbe almeno 35 milioni di euro.

IL MILAN, PER IL MOMENTO, SI CONCENTRA SU PROFILI DI ESPERIENZA INTERNAZIONALE. UN ESEMPIO? CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy