Calciomercato Inter – Tutto su Gundogan: ma c’è anche il Bayern

Calciomercato Inter – Tutto su Gundogan: ma c’è anche il Bayern

Ilkay Gundogan, regista tedesco del Manchester City, non rinnoverà il proprio contratto ed andrà via: i nerazzurri pensano a lui per rinforzare la mediana

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO INTER – Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, sfumato Ivan Rakitic, che resterà al Barcellona, l’Inter, per rinforzare il proprio centrocampo nella prossima stagione, avrebbe virato, con decisione, su Ilkay Gundogan, regista tedesco classe 1990 attualmente in forza al Manchester City.

Gundogan, che in questa stagione ha collezionato, finora, 43 presenze tra Premier League, Champions League e coppe nazionali con la maglia dei ‘Citizens‘ (5 gol e 7 assist all’attivo, n.d.r.), andrà in scadenza di contratto il 30 giugno 2020 e ha già comunicato la propria intenzione di non prolungare l’accordo con la società inglese.

L’Inter ha fiutato il colpo e, secondo il quotidiano torinese, stasera invierà un proprio emissario in tribuna al ‘City of Manchester Stadium‘ per seguire la prestazione di Gundogan in occasione del ritorno dei quarti di finale di Champions League tra la squadra di Pep Guardiola ed il Tottenham Hotspur di Mauricio Pochettino. Gundogan, che attualmente guadagna 8 milioni di euro l’anno, diventerebbe il più pagato della compagine nerazzurra, che avrebbe intenzione di proporgli un quadriennale.

I costi dell’operazione Gundogan? L’Inter li avrebbe stimati in 25-30 milioni, tutti finanziati dalla cessione di Ivan Perisic (40 milioni) in Premier League. Il club di Corso Vittorio Emanuele, però, dovrà fare i conti con il Bayern Monaco, interessato alle prestazioni del regista ex Borussia Dortmund. Diverse, al momento, le strategie di mercato del Milan: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy