PROFILING- ZAMBRANO, UNA ‘ROCCIA’ PER IL MILAN

PROFILING- ZAMBRANO, UNA ‘ROCCIA’ PER IL MILAN

Commenta per primo!

Carlos Zambrano, difensore dell'Eitrach Francoforte (fonte: http://www1.skysports.com)
Carlos Zambrano, difensore dell’Eitrach Francoforte (fonte: http://www1.skysports.com)
Nome: Carlos Augusto Zambrano OchantarteEtà: 25(10/07/ 1989)Nazionalità: PeruvianaRuolo: difensore centraleLa storia: Zambrano è nato calcisticamente nelle giovanili del dello Sport Boys ed Academia Deportiva Cantolao. Nel 2006 si è trasferito in Europa, allo Schalke 04 precisamente, prima in seconda squadra, poi in prima dove colleziona 16 presenze. I tedeschi nel 2010 lo cedono al St.Pauli dove rimane fino al 2012 facendo 30 presenze ed il suo primo goal in terra tedesca. Ancora cambiamenti, perchè nel 2012 viene ceduto all’Eintracht Francoforte dove milita tutt’ora, le presenze col suo attuale club sono 60.Caratteristiche tecniche: Soprannominato il Leon per il suo fisico possente, Zambrano è un difensore solido , difficile da superare. Il suo ruolo è quello di difensore centrale, preferibilmente nella difesa a quattro, è un calciatore grintoso e la sua stazza lo rende molto forte nelle palle aeree.   La rapidità non è il suo forte e non è molto bravo tecnicamente e nella costruzione de l gioco. L’ideale per lui è essere affiancato da un regista difensivo capace di dettare i tempi di gioco. Non ha ancora fatto il salto di qualità definitivo ma è ancora giovane e può migliorare.Mercato: In scadenza nel Giugno del 2015 sembra ormai essere un giocatore rossonero. Qualche giorno fa il fratello  anche suo procuratore aveva pubblicato su Facebook, una foto da un bar di Milano con scritto: “Festeggiando l’accordo col Milan“, frase però subito eliminata e smentita. Nonostante questo il difensore ed il Milan hanno trovato l’accordo e dalla prossima stagione sarà a disposizione di Inzaghi o di chi arriverà al suo posto. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy