PROFILING – ROMAGNOLI: IL BABY IN CUI MIHA SI RIVEDE

PROFILING – ROMAGNOLI: IL BABY IN CUI MIHA SI RIVEDE

Commenta per primo!

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (fonte foto: www.giallorossi.net)
Nome: Alessio RomagnoliEtà: 20Piede preferito: SinistroNazionalità: italianaValore: 6,50 milioni – comproprietà con la RomaLa storia: Prodotto del vivaio giallorosso, esordisce in prima squadra l’11 dicembre 2012, sotto la guida tecnica di Zeman nella gara di  Coppa Italia contro l’Atalanta (3-0), giocando dal primo minuto. Poi colleziona altre due presenze nella massima serie. L’anno successivo con l’arrivo di Rudi Garcia, cocnlude la stagione con 12 presenze. l 1º settembre 2014 passa in prestito annuale alla  Sampdoria per 500 mila euro: l’accordo prevede il diritto di riscatto in favore dei  blucerchiati per 2 milioni e controriscatto in favore della Roma per 0,75 milioni di euro.Caratteristiche tecniche: Nasce come difensore centrale anche se all’occorrenza può ricoprire il ruolo di terzino sinistro. Dotato di buona tecnica, a dispetto della giovane età è capace di dare sicurezza all’intero reparto.  Il suo fisico imponente e slanciato gli consente alla grande di coprire il ruolo di centrale. E’ dotato di un ottimo senso della posizione è perfetto anche negli anticipi. Ricorda un giovane Mihajlovic, cosa per la quale il neo tecnico rossonero stravede per lui.Mercato: Il calciatore in comproprietà fra Roma e Sampdoria dopo aver fatto una stagione straordinaria potrebbe ritornare nella squadra giallorossa proprio in estate.  Il Milan però lo segue e il difensore è uno dei nomi indicati da Sinisa Mihajlovic per iniziare a costruire il nuovo Milan. Romagnoli è però di proprietà della Roma e non sarà facile trattare, difficilmente i giallorossi si faranno scappare un giovani di grande prospettiva com’è Romagnoli. Si punta ad un possibile prestito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy