PROFILING – NASTASIC, L’UOMO FAMOSO DALLA MARCATURA SU IBRA CHE ORA NON VEDE IL CAMPO

PROFILING – NASTASIC, L’UOMO FAMOSO DALLA MARCATURA SU IBRA CHE ORA NON VEDE IL CAMPO

Matija Nastasic (fonte foto: skysports.com)
Matija Nastasic (fonte foto: skysports.com)
Nome: Matija NastasicEtà: 21 anniNazionalità: SerbaSquadra: Manchester CityPrezzo: 21 milioni di euroLA STORIA – Nato nella piccola città di Valjevo, il ragazzo – come spesso accade – inizia a farsi le ossa nelle squadre di provincia. Nastasic inizia nello ZSK e successivamente nell’FK Buducnost. Il giovane però spicca per doti e qualità e su di lui nasce l’interessamento del Partizan Belgrado, che lo inserisce nel proprio settore giovanile. A Belgrado però non trova molta fortuna, tanto che in due anni e mezzo viene prestato due volte al Teleoptik. Nel dicembre 2010 lo acquista la Fiorentina: Matija approderà in Italia però solo al termine della stagione. Il costo del cartellino è di 2.5 milioni e all’ombra della Cupola del Brunelleschi gioca 26 gare, con 2 gol. La buona stagione fa gola ad una big inglese: è il  Manchester City, che per lui fa follie: nell’agosto 2012 si trasferisce in Inghilterra per 16 milioni + il cartellino di Savic, che si veste così di gigliato. Con i Citizens, è sceso in campo 34 gol, siglando una rete. NAZIONALE – La sua carriera vede da sempre la presenza nella Nazionale serba. Inzia con l’under17, dove è capitano ed immediatamente viene promosso in Under19. Ora, rimbalza tra l’Under21 e – all’occorrenza – anche la Nazionale maggiore. CARATTERISTICHE TECNICHE  E RUOLO – Forte fisicamente (alto 187 centimetri, utili nelle palle alte) ma molto agile, ha notevoli qualità tecniche, che lo rendono duttile anche in fase offensiva.MERCATO – Il valore del giocatore è sicuramente alto: dopo gli oltre 16 milioni sborsati nel 2012, ora il serbo ne vale quasi 22, cifra impensabile in Via Aldo Rossi, soprattutto per un difensore. Ma Nastasic il City of Manchester, casa dei ragazzi di Pelllegrini, lo vede ben poco (ultima gara addirittura la Community Shield, supercoppa inglese) e così sia il giocatore che la società stanno seriamente pensando alla cessione. Molte le squadre interessante, tra cui anche la Juve.CURIOSITA’ – Il sito del Manchester City, in una descrizione del ragazzo, svela: “Nastasic’s name was made in the Viola’s 0-0 draw against AC Milan where the defender belied his years with a mature performance marking Swedish superstar Zlatan Ibrahimovic”, spiegando come il serbo si sia fatto un nome dopo la splendida prova contro il Milan e la sua difesa su Zlatan Ibrahimovic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy