PROFILING – KENEDY: ESUBERANZA FISICA E SINISTRO, ECCO L’EREDE DI HULK

PROFILING – KENEDY: ESUBERANZA FISICA E SINISTRO, ECCO L’EREDE DI HULK

Robert Kenedy del Fluminense (fonte foto: bigsoccer.com)
Robert Kenedy del Fluminense (fonte foto: bigsoccer.com)
Nome: Robert Kenedy Nunes do NascimentoEtà: 19 anni (08/02/1995)Nazionalità: BrasilianaSquadra: FluminenseRuolo: AttaccantePiede: Preferito: DestroSTORIA – La carriera di Kenedy, come spesso accade, inizia in una squadra che decide di non puntare su di lui. In questo caso parliamo dell’Atletico Mineiro, prima squadra del giovane attaccante. Passato alla Fluminense il giovane Robert trova la sua dimensione, inizia a segnare gol importanti e si conquista le maglie della Nazionale Under 17 prima e Under 19 poi. Ceduto Wellington la “Flu” non ha dubbi e lo porta in prima squadra.CARATTERISTICHE TECNICHE – Pur non essendo altissimo (181 centimetri) Kenedy è il classico uomo d’area, dotato di un fisico possente è spesso impegnato in duelli con i centrali avversari. Mancino di piede, ha un tiro davvero potentissimo, caratteristica per cui viene considerato da molti l’eredi Adriano e Hulk, soprattutto del secondo vista anche la duttilità tattica che gli permette di giocare anche in fascia, caratteristica propria anche dell’attaccante dello Zenit San Pietroburgo.MERCATO – Il Milan, come vi abbiamo rivelato ieri, ci crede e sta corteggiando il ragazzo da molto vicino. C’è però da battere la concorrenza del Chelsea, destinazione che lo Kenedy ha detto di gradire molto. Ad oggi il prezzo si aggira sui 3 milioni, ma la sensazione è che possa crescere rapidamente, anche perchè diverse altre squadre europee stanno alla finestra e in estate potrebbe Kenedy potrebbe valere tranquillamente il doppio, se nona addirittura il triplo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy