PROFILING – BERTOLACCI: GIOVANE, ITALIANO E TALENTUOSO

PROFILING – BERTOLACCI: GIOVANE, ITALIANO E TALENTUOSO

Bertolacci, obiettivo del Milan (fonte foto: calcionow.it)
Bertolacci, obiettivo del Milan (fonte foto: calcionow.it)
Nome: Andrea BertolacciEtà: 24 anni (11/01/1991)Nazionalità: ItalianaSquadra: GenoaRuolo: CentrocampistaPiede preferito: AmbidestroCosto: 5/6 miioni di euroLA STORIA – Andrea Bertolacci, romano doc, inizia la sua avventura nel mondo del calcio con i colori della sua città, sponda giallorossa. Dal 2006 al 2009, fa tutta la trafila delle squadre giovanili della Roma, fino a quando, nel gennaio del 2010 viene ceduto in prestito al Lecce, dove gioca per tre stagioni fino a giugno 2012 ed è proprio in Salento che inizia a mettersi in mostra nel calcio che conta, tant’è che la Roma decide di puntare su di lui e nel luglio successivo rinnova il suo contratto fino al 2017, ma in giallorosso non c’è posto. Ecco la cessione, in compartecipazione, al Genoa. L’accordo tra i due club viene rinnovato con cadenza annuale e questo è il terzo anno all’ombra della Lanterna. L’esplosione nelle ultime stagioni, al Genoa cambiano gli allenatori, ma lui rimane sempre leader del centrocampo ligure e a suon di buone prestazioni riesce a conquistare la Nazionale maggiore, con la cui maglia esordisce contro l’Albania.RUOLO E CARATTERISTICHE – Centrocampista completo, moderno, Bertolacci nasce come centrale in mediana, ma la sua tecnica e le sue spiccate doti offensive gli permettono, all’occorrenza di giocare trequartista e addirittura seconda punta. Giocatore eclettico, fa della dinamicità e dell’inserimento in avanti le sue doti principali, uniti ad una buona tecnica di base. Poco reti al suo attivo, ma sempre decisive: abile soprattutto nel mettere in condizione i compagni di andare a rete.MERCATO – Indicato più volte come un obiettivo del Milan in ognuna della ultime sessioni di mercato, Bertolacci piace a mezza Serie A, ma in questo il Milan è in netto vantaggio su tutta la concorrenza. A Pasqua Adriano Galliani ha infatti incontrato il presidente del Genoa Enrico Preziosi e Bertolacci è stato l’argomento più caldo sul tavolo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy