Primavera – Inter-Milan, Giunti: “Manca personalità per il salto di mentalità”

Primavera – Inter-Milan, Giunti: “Manca personalità per il salto di mentalità”

Federico Giunti, allenatore del Milan Primavera, ha masticato amaro al termine del derby Primavera perso per 4-2 contro l’Inter: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANFederico Giunti, allenatore del Milan Primavera, ha masticato amaro al termine del derby Primavera perso per 4-2 contro l’Inter. Queste le dichiarazioni di Giunti:

Sulla partita: “Facciamo fatica a fare il salto di mentalità, siamo andati in vantaggio, eravamo in controllo, in due minuti gli abbiamo lasciato due opportunità che hanno cambiato la partita. Il risultato dice 4-2, loro hanno avuto la forza di sfruttare le occasioni. C’è stato un metro arbitrale non uguale da ambo le parti ma non possiamo attaccarci a questo, dobbiamo avere la forza di reagire. Andiamo via con tanto rammarico, a differenza della gara contro l’Atalanta dove avremmo meritato di più ma avevano meritato”.

Sugli arbitri: “Dal campo ho avuto l’impressione di tante urla quando c’era contatto fisico. Gli altri sono avanti anche su questo. Gli arbitri decidono così, avranno visto rigore, non è l’episodio che mi cambia, ma l’atteggiamento. Abbiamo anche ripreso la partita, adesso ci sono sei partite dove ci giochiamo tutto. Sono sei partite da dentro fuori”.

Sulla personalità: “La squadra è questa, durante l’anno ha dimostrato che qualcosa manca da questo punto di vista ma vado a vedere la prestazione. Fino ad un certo punto non posso rimproverargli nulla, vado anche ad analizzare gli episodi, non è possibile concedere il 2-2 da un cross laterale. Da quando sono arrivato ci stiamo lavorando, speriamo che questi episodi ci girino a favore. E’ un momento dove non possiamo sbagliare niente”. Queste, invece, le dichiarazioni sul Milan di Andrea Pirlo: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram 

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy