ICC 2018, Milan-Barcellona: le pagelle dei rossoneri di Gattuso

ICC 2018, Milan-Barcellona: le pagelle dei rossoneri di Gattuso

Terminata da poco la terza e ultima gara di International Champions Cup a Santa Clara, California, tra Milan e Barcellona: i voti dei giocatori del Diavolo

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ATTACCO

Suso Milan Barcellona

Jesus Suso durante Milan-Barcellona (credits: acmilan.com)

Suso 6: non brilla, non appare in grandissima serata, più di qualche volta si fa arginare dal giovane Miranda. È pur vero, però, che ogni qualvolta il Milan crea qualche azione potenzialmente pericolosa, è perché si accende la lampadina sulla testa del talento di Cadice.

Cutrone 6: servito molto poco e tanto male dai suoi compagni, si fa apprezzare per il pressing che porta sui centrali blaugrana e per qualche velenosa incursione nell’area di rigore di Cillesen. Si danna l’anima, ma trova spazio per la battuta a rete soltanto in avvio di ripresa.

Borini 5,5: corre tanto ma produce poco. Potrebbe andare in rete dopo dieci minuti, ma il suo tiro viene ‘stoppato’ con il corpo da Marlon. Nient’altro da segnalare.

Halilović s.v.

André Silva 7: entra e si dimostra volenteroso. Ha il grande merito, nel finale, di non sbagliare l’unica, reale palla-gol capitatagli sui piedi. La scaraventa alle spalle di Ter Stegen, in attesa del ‘Pipita’ Gonzalo Higuaín.

Bonaventura 6: non doveva sedere nemmeno in panchina, alla fine disputa un quarto d’ora di discreto livello, utile per riprendere confidenza con il terreno di gioco.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy