ICC 2018, Milan-Barcellona: le pagelle dei rossoneri di Gattuso

ICC 2018, Milan-Barcellona: le pagelle dei rossoneri di Gattuso

Terminata da poco la terza e ultima gara di International Champions Cup a Santa Clara, California, tra Milan e Barcellona: i voti dei giocatori del Diavolo

di Daniele Triolo, @danieletriolo

DIFESA

Donnarumma Milan Barcellona

Una parata di Gianluigi Donnarumma durante Milan-Barcellona (credits: acmilan.com)

G. Donnarumma 7: dice di no a Paco Álcacer in avvio; poi, nel finale della prima frazione di gara, si oppone con bravura ad Arthur. Consueta sicurezza tra i pali, è fortunato sul tiro di Malcom che si stampa sul palo. Nella ripresa, altra bella parata su Malcom.

Calabria 5: primo tempo di sofferenza totale. Quando spinge non è male; il problema è quando difende, triturato dall’asse Miranda-Malcom. L’ex Bordeaux, in particolare, fa il bello ed il cattivo tempo sulla fascia di sua competenza.

Musacchio 6: partita senza troppe sbavature, concede a Munir soltanto qualche conclusione dalla lunga distanza.

Romagnoli 7,5: la fascia di capitano al braccio, evidentemente, lo responsabilizza. Guida la difesa con maestria, evita che la barca rossonera affondi sotto i colpi blaugrana già nei primi 45′; un paio di chiusure su Munir e su Semedo sono da applausi.

R. Rodríguez 6: si vede poco in fase offensiva, ma è dovuto all’atteggiamento piuttosto passivo della formazione rossonera. In difesa non soffre più di tanto, giacché la compagine iberica predilige sfondare sul lato di Calabria.

Abate 6,5: una bella chiusura su Munir, a metà ripresa, su azione tambureggiante di Puig. Un’altra, quasi in fotocopia, nel finale, per evitare che Malcom si involi a rete.

Antonelli 6: entra bene in partita, presidia con diligenza la fascia di sua competenza, eccezion fatta quando si dimentica Semedo, stoppato soltanto da Donnarumma.

Zapata 6: una buona chiusura su tentativo di Munir nelle fasi finali del match.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy