MILAN, PERSONALITA’ ZERO. ALLA RICERCA DI UN LEADER (ANCHE SUL MERCATO)

MILAN, PERSONALITA’ ZERO. ALLA RICERCA DI UN LEADER (ANCHE SUL MERCATO)

Paulo Sousa, tecnico della Fiorentina, fonte foto newscalciomercato.eu
Più che un Milan 2.0 bisognerebbe chiamarlo «Milan 2 – Il Ritorno». Non un ritorno al passato glorioso degli olandesi e di Ancelotti, ma purtroppo un triste remake di un film già visto troppe volte negli ultimi anni. Un titolo che rende bene il periodo, effettivamente lungo due anni, che sta attanagliando una squadra apparsa ancora vuota, senza luce e senza mordente sempre in balia degli avversari. Da quando i senatori hanno lasciato lo spogliatoio di Milanello, tanti calciatori si sono avvicendati e tanti hanno più o meno ricoperto il ruolo di fantomatico leader. La verità, però è che un personaggio che traini tutto il gruppo manca da una vita e non può essere l’allenatore il solo leader di uno spogliatoio che è privo di una guida in mezzo al campo quando, soprattutto nei momenti di difficoltà, bisogna tirare fuori i cosiddetti attributi. Anche De Jong, un guerriero per eccellenza ma che non si è mai imposto come capo-spogliatoio, si è sciolto come un gelato al sole a Firenze impantanato nelle sabbie mobili di un Milan che sembra ancora ancorato alle paure del passato. Purtroppo la qualità da sola non basta, nemmeno i nuovi acquisti possono fare miracoli se l’anima di uno dei club più titolati al mondo sembra essersi persa dopo l’ultimo scudetto targato Allegri.Una grande squadra si crea dalle fondamenta e nel calcio più che la qualità conta il gruppo. Un collettivo forte può sopperire a lacune tecniche o tattiche, mentre il contrario è praticamente impossibile. Bisogna necessariamente creare un collante forte tra tutti i giocatori in rosa, erigendo uno o più leader in grado di riportare la squadra dove merita. Fuori dal campo un condottiero c’è già e ne avevamo bisogno, ora bisogna attrezzarsi per trovare quello nel rettangolo verde che potrebbe corrispondere al nome di Zlatan Ibrahimovic, un catalizzatore e parafulmine eccezionale soprattutto quando le cose non vanno sempre bene.Davide Benericetti@davben86 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy